La processione

Per partecipare alla processione del Venerdì Santo ad Ortona occorre alzarsi molto presto. Le celebrazioni iniziano alle 4:30 del mattino e l’inizio è fissato per le 5:00. Un rito che si ripete tutti gli anni ed è seguitissimo da tutti gli ortonesi devoti. Percorre tutto il centro storico passando in mezzo alle vie più antiche della città.

 

 

 

 

Il Venerdì Santo, il giorno della passione, anche ad Ortona si vivono momenti particolarmente coinvolgenti ad iniziare dalle ore 5 del mattino con la processione dei Simboli della Passione,  preceduta dalla benedizione dei simboli nella Chiesa del Purgatorio.La sera del venerdì santo una solenne e suggestiva processione si snoda dalla chiesa di Santa Maria delle Grazie lungo le strade principali del centro storico di Ortona. Uomini e donne vestiti a lutto, alla fioca luce delle fiaccole, accompagnano il feretro di Cristo morto e la statua dell’Addolorata, portando i simboli della passione e cantando le note struggenti del Miserere del M° Francesco Masciangelo eseguito dal Coro e l’Orchestra del Miserere, costituito dai cori riuniti

Fonte Abruzzo Turismo